Le Olimpiadi dei record
CONDIVIDI

 

C’è tutto nella trionfale spedizione olimpica a Rio de Janeiro. La rassegna a cinque cerchi dei dei record per il tiro a volo azzurro, capace di portare a casa cinque medaglie con nove partecipanti.  Argento nel trap con Giovanni Pellielo, argento nel double trap conMarco Innocenti, oro e argento nello skeet femminile con Diana Bacosi e Chiara Cainero e oro nello skeet maschile con Gabriele Rossetti. Unica gara a secco il trap femminile con la campionessa di Londra 2012 Jessica Rossi non andata oltre la sesta piazza.

LA LEGGENDA Dopo gli argenti di Atene, Pechino e il bronzo di Sydney, Giovanni Pellielo è arrivato nuovamente a un passo da quell’oro che manca nella bacheca del tiratore delle Fiamme Azzurre. A 46 anni suonati Johnny tuttavia non ha intenzione di appendere il fucile al chiodo. Tra quattro anni a Tokyo ci riproverà.

IL CORONAMENTO DI UNA CARRIERA L’argento vinto a Rio è il giusto premio per un tiratore che in 16 anni di carriera non aveva ottenuto nessuna medaglia iridata e olimpica. Il terzo tentativo a cinque cerchi si è rivelato quello giusto per Marco Innocenti, il montemurlese che abbandonerà l’attività al termine della stagione.

LE MAMME VINCENTI Oro e argento dedicati ai figli Mattia ed Edoardo. Diana Bacosi e Chiara Cainero sono le dominatrici dello skeet, le prime donne con lo stesso passaporto in grado di centrare la doppietta nel tiro a volo. Le due azzurre saranno protagoniste anche nel prossimo quadriennio.

IL FIGLIO D’ARTE Tra un po’ questo appellativo rischia di diventare stretto per Gabriele Rossetti. Figlio del bicampione del mondo e bronzo olimpici Bruno, il pontigiano dorato ad appena 21 anni ha eguagliato Ennio Falco e Andrea Benelli, gli unici azzurri in grado di far risuonare l’Inno di Mameli nello skeet maschile.

 

 

credit oasport

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY.
Cliccando sul pulsante acconsenti all’uso dei cookie.